Realtà Industriale

Una lunga tradizione manifatturiera
dalle radici italiane e con una vocazione internazionale.

Una realtà composta da 7 stabilimenti, di cui 4 in Italia, 2 in Egitto e uno in Repubblica Ceca e quasi 1.400 dipendenti.

In Italia, ad Albino (Bergamo) dal 1876 si trova la sede principale del Gruppo Albini, qui oltre agli uffici vengono svolte numerose fasi del processo produttivo, quali la tintura dei filati, la preparazione, la tessitura, il controllo dei filati, la produzione di campionature e il controllo dei tessuti greggi.

Il polo industriale di Mottola (Taranto) viene inaugurato nel 2003 e si estende su una superficie di 30.892 m2, qui avvengono le fasi di preparazione  e tessitura.

Lo stabilimento di Brebbia (Varese) viene aperto nel 1996 e rappresenta un passo importante nel processo di verticalizzazione del Gruppo per migliorare la capacità di innovazione, la qualità e il servizio. A Brebbia si effettuano la tintura e il finissaggio di oltre un milione di metri di tessuto al mese.

Dal 2008, presso il polo logistico di Gandino (Bergamo) vengono stoccati filati greggi, tessuti greggi e tessuti finiti, mentre un ulteriore spazio è adibito a laboratorio di analisi e controllo dei tessuti finiti.

Nel 2009 a Borg El Arab (Egitto) diventa operativa la tessitura Mediterranean Textile.

Nel 2010 viene inaugurata in Egitto, sempre a Borg El Arab, la tintoria filati Delta Dyeing.

Nel 2002 viene acquisita la tessitura di Letohrad, in Repubblica Ceca, dove vengono prodotti tessuti tinti in filo e tessuti jacquard.